Seiko Limited Edition SRQ029J1 - Gioielli ed Orologi

Shop

Calibro: 8R48
Tipo di movimento: Automatico con capacità di carica manuale
Precisione: Da +25 a -15 secondi al giorno
Riserva di carica: Circa 45 ore
Numero di rubini: 34
Funzioni: Cronografo con 30 minuti e 12 ore
Funzione arresto lancetta dei secondi
Resistenza all’acqua: 10 bar
Caratteristiche EDIZIONE LIMITATA sul fondello
Numero di serie inciso sul fondello
Fondello trasparente
Fondello a vite
Materiale della cassa: Acciaio inox (rivestimento super resistente)
Dimensione della cassa
Spessore: 16.0mm
Diametro: 41.0mm
Lug-to-lug: 47.0mm
Vetro: zaffiro a forma squadrata
Rivestimento: anti-riflesso sulla superficie interna
LumiBrite: LumiBrite su lancette e indici
Chiusura: Tripla chiusura pieghevole con rilascio a pulsante
Distanza tra le anse: 20mm

Seiko Limited Edition SRQ029J1

Seiko Limited Edition SRQ029J1. Seiko Cronografo Automatico Edizione Limitata 50° Anniversario. Edizione Limitata di 1.000 esemplari.

La storia di SEIKO inizia nel 1881, quando un giovane imprenditore di 22 anni, Kintaro Hattori, apre la propria officina di riparazione di orologi a Tokyo. Determinato a diventare un vero pioniere nell’industria orologiera, aveva un sogno: che “SEIKO fosse sempre un passo avanti rispetto agli altri”. Undici anni dopo, nel 1892, fonda l’azienda “Seikosha” e fabbrica il suo primo orologio. Nel 1895, realizza il primo orologio da polso. Da allora SEIKO non ha mai ceduto il proprio ruolo di leader nell’innovazione tecnologica, segreto del suo successo.

Forte di una grande expertise, l’azienda ha saputo creare sinergie tra le diverse tecnologie che hanno portato a innovazioni straordinarie. Attualmente, SEIKO è una vera “manifattura”, che fabbrica i propri componenti, dal circuito integrato alla molla a spirale, oltre a essere l’unico produttore a padroneggiare quattro tecnologie orologiere: meccanica, al quarzo, Kinetic e Spring Drive. Ancora oggi, dopo 140 anni di innovazioni, l’azienda di orologeria rimane fedele all’impegno del suo fondatore: la ricerca della perfezione.

Cinquantasei anni dopo la realizzazione del suo primo orologio da polso meccanico, SEIKO inventa l’orologio al quarzo: il connubio tra la tradizione e l’elettronica apre nuovi orizzonti. L’era del quarzo è appena iniziata, quando gli ingegneri passano già alla fase successiva: l’orologio Kinetic. Diciannove anni dopo, il sogno diventa realtà: KINETIC è il primo orologio al mondo a produrre la propria elettricità con un rotore azionato dal movimento del polso, che va ad alimentare il movimento al quarzo. Allora lo spirito innovatore di SEIKO pensa alla concretizzazione di un altro sogno: un orologio meccanico a molla caratterizzato dal massimo livello di precisione. Il quarzo che aveva portato alla nascita di Kinetic determinerà anche la creazione di Spring Drive.